Crea sito

[Breaking News ] : Google divorzia da Google Plus

[Breaking News ] : Google divorzia da Google Plus
Condividi:

E’ di ieri la notizia che Google ha deciso di lasciarsi , finalemente , alle spalle Google Plus e di aprire nuovi orizzonti su un futuro in cui l’unica prerogativa per usufruire dei servizi Google sarà avere un account del colosso americano.Perchè “finalmente” ? Semplicemente perchè negli ultimi tempi si è reso palese come Google Plus sia un servizio con pochi Utenti veramente “attivi” e molti “utenti passaggeri” che semplicemente lo utilizzano perchè  o come metodo di login o di registrazione utente  in moltisssimi siti abilitati o come metodo di commento ad un post. L’immagine sotto ci fa riflettere , attraverso la vena “humor”, sul fatto che Google Plus è ormai un servizio per “privilegiati” che se ne servono per gli scopi diversi da quelli sopra descritti cioè come un vero “SOCIAL NETWORK” , vero scopo della sua creazione .

meanwhile-google-plus

Dalle parole di Bradley Horowitz, vice presidente dei servizi streaming, foto e condivisione ed ex capo di Google Plus , si rende palese questa realtà : “Abbiamo dovuto ripensare alle nostre scelte” , scrive sul blog di Google , ed è per questo che Google negli ultimi tempi ha avviato il processo di distacco totale da Google Plus : prima ha creato l’app “Google Photos” , nuova incarnazione del suo servizio fotografico slegata da Google Plus (vi rimandiamo all’articolo http://www.macitynet.it/google-photos-ecco-la-svolta-fotografica-di-google-plus-nel-servizio-indipendente/ per maggiori info) e poi ha poi avviato il processo vero è proprio di distacco totale da Google + , secondo il quale non sarà più necessario possedere un account del social per navigare nel mondo Google, YouTube compreso. Ma il distacco non sarà brutale e repentino, ma graduale: “nei prossimi mesi – scrive Horowitz – le cose cambieranno: un account Google, e non sul social Plus, sarà l’unica cosa di cui si avrà bisogno” per utilizzare i prodotti del colosso californiano. Il distacco dalle funzioni sarà graduale, giusto per provare a farci venire un po’ di rimpianti nel non aver creduto in un social che ha un sacco di potenzialità (risata umoristica). Ne sapremo di più in seguito. STAY TUNED !

Gabriele Dell’Aria

Fonte : {http://www.ninjamarketing.it/2015/07/28/google-lascia-google-plus-amore-finito-ma-restano-amici-breaking-news/}

Condividi:

COMMENTS